Black rooms

Nove stanze nere dove chi entra si smarrisce, sia decidendo di scappare, che di restare, o anche pensando di continuare a camminare. Le pareti diventano orecchie e bocca di quel che dentro e fuori a quelle stanze viene detto, fatto e disfatto. Nascono così delle storie che però, non possono essere raccontate ma lette, perché, a chi le legge, a chi apre quelle porte, succede inevitabilmente di…

Riduzione tratta dall’omonimo romanzo di Luca A. Lampariello, ed. Akkuaria
Produzione: Teatro In Libreria
On stage: 2009