Libellule

Simona ha 25 anni quando lascia Roma per trasferirsi a Milano dove frequenterà un corso di specializzazione.
Nella nuova città, trova nuovi amici, un nuovo lavoro e l’amore sempre desiderato, quello di una vita. Tutto sembra muoversi come in una favola. Ma la vita è ben altra cosa e anche i Principi Azzurri non sono tutti come quello di Cenerentola.
Un’inaspettata sorpresa attende la protagonista: il suo innamorato non è come ha sempre immaginato. E ora, cosa fare? Smettere di amarlo? Chiudere gli occhi e gettarsi nelle illusioni? Oppure, guardare in faccia la vita e viverla per quello che è?

Riduzione tratta dall’omonimo romanzo di Marzia Pez, ed. Traccediverse
Produzione: Teatro In Libreria
On stage: 2008 | 2009